Esposizioni

Esposizioni, note, alle quali ha partecipato il
Pittore RAUL VIVIANI

1900 – Milano – PRIMA ESPOSIZIONE – alla Famiglia Artistica
1900? – Roma – Esposizione “Amatori e Cultori” (da nuovo Corriere artisti del 20/5/63)
1900? – Torino – Esposizione alla “Promotrice” (da nuovo Corriere Artisti del 20/5/63)
1903 – Milano – Soc. Belle Arti Esposizione Permanente (in Primavera) con: “ Bella giornata d’inverno” (impressione).
1903 – Milano – Esposizione di Brera – con Tre ore d’estate (L’alba, Il Meriggio, Il Tramonto…..) (da Il Secolo del 1/9/03)
1904 – Milano – Esposizione Alla Famiglia Artistica
1904 – Milano – Palazzo della Permanente (in Primavera) con:” Mattino sereno in valle D’Illasi” – (impressione)
1906 Milano- Expo del 1906 – Inaugurazione valico del Sempione – con: “ Nasce la luna”
1906 – Milano – concorso premio Fumagalli con il quadro Il villaggio s’addormenta.
1905 – Milano – Palazzo della Permanente (in Primavera) con:” D’autunno”, “In val d’Illasi (Verona)”
1906 – Milano – Esposizione alle Belle Arti – con “Il Villaggio s’addormenta” (da Il Tempo del 26/3/906)
1906 – Parigi - Salone d’Autunno (da Famiglia Meneghina del Maggio Giugno 1950)
1907 – Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica
1907 – Milano – Palazzo della Permanente (in Primavera) con: “Antica cattedrale” “ Nini”
1908 – Torino – Quadriennale
1908 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 17/9 al 1/11) –Esposizione Nazionale di Belle Arti
con: “ Il Canale dei pescatori”
1909 – Milano – Palazzo della Permanente con: “ La melanconia della pianura”
1906 al 1909 – Parigi, Berlino, Torino, Dresda
1906 – Esposizione Mondiale di Milano (inaugurazione nuovo valico del Sempione (da Aprile a Novembre) con “Ippocastani”, “Nasce la luna”, “Autunno in Lombardia”, “Novembre”
1908 – Faenza – Mostra Internazionale alla Torricelliana – con “Sinfonie cromatiche” della pianura lombarda (Corriere Artisti del 20/5/1963)
1908 – Torino – Mostra Internazionale 1909 – Roma – LXXIX Esposizione Internazionale di Belle Arti (da 1/2 al 30/6) con: 178 “Gli ippocastani”, “Il Canale dei Pescatori”
1909 Milano – Famiglia Artistica con: Arco di S. Nicolò a Firenze, Casucce rosse
1910 – Milano – Famiglia Artistica con: “Sera d’autunno”
1910 – Esposizione Mondiale di Bruxelles: con: “Ippocastani”
1910 – Milano – Palazzo della Permanente: (dal 18/9 al 6 /11) – Esposizione Nazionale di Belle Arti con: 47 “Motivo autunnale”, 49 “Sera d’estate”
1910 – Roma – Esposizione Internazionale: (dal 1/2 al 30/6) con: 204“ Sera d’autunno” , 217 “Ottobre”, 717 “Tramonto”
1910 – Milano – Palazzo della Permanente – Artisti Lombardi (dal 2/4 al 30/6 con: “ L’albero biondo”, “ Alla fiera” ( impressione), “ Campagna Lombarda”, “ Laghetto solitario”, “ Alla fiera “ ( impressione).
1911 – Milano - Palazzo della Permanente (Maggio – Giugno) con: “Vecchi tronchi”, “Tranquille armonie”, “Ottobre”.
1911-12 – Milano – Intima della Famiglia Artistica – con “Piccolo porto” (da l’Italia del 12/1/12)
1912 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 11/4 al 10/6) con: “ La casa di campagna”, “ Sera d’autunno”, “ Accordi d’oro” .
1912 – Venezia – X Esposizione Internazionale d’Arte con: 29 “Poesia”, 30 “Sinfonia autunnale”,
“Parabola del giorno (trittico)”
1912 – Milano – Famiglia Artistica: (dal 12/12 al 12/1/ con: 149 “Pace autunnale”, 150 “Ottobre d’oro”
1912 – Milano – Palazzo della Permanente: (dal 13/9 al 1011) con: 192 “Vecchio canale”
1912 – Milano – Palazzo della Permanente – (Pastello, Acqueforti, Monotipi) (Gennaio Febbraio) con: “Madamigella Nora”, “Il lago”, “Presso il ponte Vecchio a Firenze”
1913 – Napoli – II Esposizione Nazionale con “Il vecchio ponte”
1913 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 19/3 al 1/6) con: “Preludio d’autunno”, “Ricordo della laguna veneta , “La parabola del giorno”
1913 – Roma – LXXXIII Mostra – (da articolo su esposizione di Rimini del 1913) con i quadri ricavati da Humanitas di Bari del 28/8/14: “I Burattini”, “Sinfonia Crepuscolare”, “Amici”
1913 – Milano – Famiglia Artistica presso Palazzo della Permanente (dal 10/10 al 10/12) con: “Il ponte dei sospiri”
1913 – Esposizione di Monaco di Baviera con “Poesia” (da Corriere Artisti del 20/5/63)
1913 – Rimini – Esposizione promossa dalla soc. Dante Alighieri (Agosto 1913) Allestita una sala “Viviani” con 21 opere: Vecchio canale, Pace autunnale, Sera d’ottobre, Alla fiera, Impressione veneziana, La vecchia casa, Ottobre d’oro, La dama azzurra, I burattini, Cappello nero, Ponte vecchio a Firenze, La dolce attesa, Lo scoglio, Agosto, Un’antica piazza milanese, La penna di pavone, Sinfonia crepuscolare, Vecchi tronchi, Albero biondo, Settembre, Alla fiera.
1914 – Milano-_Lyceum – via Borgonovo – (personale) – opere conosciute perché vendute a una data: La nube, Vela rossa, Motivo lombardo, Vecchio porto, l’Albero biondo, Sospirando l’autunno, Sera d’ottobre, Quieto sobborgo, Presso il molo, Chiesina Antica, Accordo in rosa.
1914 – Venezia – XI Esposizione Internazionale d’Arte: con: 26 “Pace autunnale”
1914 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 4/4 al 7/6) con: “Poesia”
1914 – Milano – Palazzo della Permanente – Esposizione Belle Arti (dal 8/9 al 15/11) con: “Autunno in Lombardia” (trittico)
1915 – Milano – Palazzo della Permanente – (Mostra dell’incisione) (dal 16 al 28/2) con:33 “Vecchie case veneziane” (acquaforte) , 34 “Poesia” – (litografia) , 35 “Ricordo di Venezia – (acquaforte), 36 “Il Porto di Rimini” – (litografia), 37 “Canale Muranese” (litografia), 38 “Presso 1915 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 28/4 al 6/6) con: “Gennaio”
1915 – Roma - Esposizione Internazionale con: “Pace autunnale”
1915 – Milano – mostra al Cova
1916 – Milano – Palazzo della Permanente – Esposizione di Brera (dal 6/10 al 30/11) con: “Presso il vecchio ponte”
1916 – Milano – Palazzo della Permanente – Esposizione annuale (dal 8/9 al 12/10) con:”il sobborgo dei poveri”
1916 – Milano – Palazzo della Permanente – Impressioni di guerra con: “Marina”, “Il vecchio parco”, “ Ottobre”, “ Presso il vecchio ponte”
1916 - Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica (Aprile) con: “Il naviglio di via Senato”, “Colonna del Verziere”, “L’antica Chiesina dell’Acquabella”,“via Laghetto com’era una volta”
1917 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 6/10 al 3011) con: “Pace autunnale”
1917 – Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica (6/1 al 4/2) con: “La vela rossa”, “Crepuscolo”
1917 – Milano – Famiglia Artistica – Milano vecchia e nuova con: “Vecchie diramazioni del Naviglio – Il fosso a porta Vittoria”, Il fosso a porta Romana”, “ La darsena di porta Ticinese”
1917 – Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica (27 Ottobre – 25 Novembre con: “Il padrone del villaggio”, “Un grillo”
1917 – Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica (dal 22/12 al 20/1/18) con: “La passeggiata”
1918 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 13/4 al 9/6) con: “ Laguna veneta” ( pastello),
“ Ottobre d’oro”
1919 – Milano – Mostra alla Famiglia Artistica – Milano vecchia e nuova - con “Antica Osteria”
1920 – Milano – Palazzo della Permanente – Esposizione annuale (dal 17/4 al 16/5) con: “Sera di settembre”
1920 – Venezia – XII Esposizione Internazionale d’Arte: con: 22 “Marina”, 23 “Il Pellicano”, 24 “Un vecchio porto”
1920 – Milano – Palazzo della Permanente (dal (8/9 al 7/11) con: ”Autunno romagnolo”, “ Il canale delle anguille”, “ Armonie d’autunno”
1920 – Milano – Galleria Bolognesi – Personale con 100 “monotipi”
1920 - Milano – Galleria Pesaro con Chiacchere, Un torrente, Motivo lagunare
1920 – Milano – mostra all’Accademia di Brera
1921 – Roma – 1^ Esposizione Nazionale di Belle Arti: con: 6 “Marina”, 13 “Laguna Veneta”, 14 “Vecchie case genovesi”
1921 – Livorno – Esposizione d’arte (dal Telegrafo – Livorno del 30/4/21)
1921 – Napoli – 1^ Biennale Nazionale: (Maggio Ottobre) con: “Calma laguna “Vecchio sobborgo di pescatori”, “Un piccolo porto”, “in Valganna” – (acquerello) “Laguna Veneta” –( acquerello) “in Valganna” – (acquerello)”.
1921 – Milano – Nello studio del pittore Romiti – Personale con 56 opere
1921 - Milano – Mostra alla Famiglia Artistica
1921 – Milano – Esposizione al Lyceum
1922 – Milano – Galleria Pesaro: (Personale - Febbraio) con 55 opere: 92 Vecchio canale, 93 Riposo,94 Un sogno, 95 Ricordo di Burano, 96 Il fosso dei ranocchi, 97 Rimembranza ligure, 98 La borgata, 99 Il faro di Rimini,100 Campagna milanese, 101 Il sobborgo dei pescatori, 102 Marina, 103 D’autunno, 104 Motivo lagunare, 105 La barca abbandonata, 106 Verso sera, 107 Umili dimore, 108 La casa del poeta, 109 Tramonto, 110 Il pellicano, 111 Dopo il temporale, 112 Mestizia, 113 La strada di campagna, 114 Murano, 115 Presso i mare, 116 In montagna, 117 La chiesina sul poggio, 118 Il fiume, 119 Laguna, 120 Ottobre, 121 Armonia, 122 Piazza Fontana Milano, 123 Sobborgo veneziano, 124 Preludio d’autunno, 125 Settembre, 126 Il Lambro a Monza, 127 Un vecchio ponte, 128 A Campolecciano, 129 A Campolecciano, 130 Autunno in Lombardia 131 Valganna, 132 Madreperla veneziana, 133 Una vela, 134 Venezia, 135 Chiacchere, 136 Sinfonia, 137 Studio, 138 Studio, 139 Un vecchio porto, 140 L’albero e la vela, 141 Motivo lombardo 142 Valganna, 143 In Valganna, 144 Acquarello, 145 Un rio, 146 Piccolo cantiere

Galleria Pesaro
Galleria Pesaro

1922 – Venezia – XIII Esposizione Internazionale d’Arte: con: 27 “Il preludio 28 “Marina”
? - Milano _ Galleria Pesaro ( Quarta Esposizione Nazionale della Federazione Artistica Lombarda con: 182 “Chiacchere”, 183 “ Un torrente”, 184 “ Motivo lagunare”
1922 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 2/3 al 7/5) con: “ Novembre”
1923 – Milano - Palazzo della Permanente: Prima esposizione internazionale dell’acquarello (dal 1/3 al 31/5) con: “Il fiume”, “Il lago”, “Madreperla Veneziana”
1923 – Torino – Esposizione Nazionale: La Quadriennale (Primavera 1923) con: 608 “Murano”
1923 – Milano – Palazzo della Permanente (dal19/9 al 25/11) con: “Vecchie case di pescatori”
1923 – Milano - Esposizione al Lyceum
1923 – Milano – Mostra alla Famiglia Artistica
1923 – Milano – Galleria Bolognesi – (Personale) – citati i seguenti quadri: Vecchio Canale, Tramonto, Due vele, Tramonto ad Este, Le Nubi, Autunno in Lombardia, La Dogana (su Italia del 22/12/23); e Di Mattina, Serata d’Estate, Vecchia via, Afa d’Agosto, Canale di Pesaro, Foce (su Giustizia del 12/1/24)
1924 – Venezia – XIV Esposizione Internazionale d’Arte: con: 29 “Autunno in Lombardia”, 30 “Novembre”
1924 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 1/11 al Dicembre) con: “Un tramonto a Venezia”,
“ Le nubi a Chioggia”
1924 – Milano – Mostra al Lyceum
1924 – Monza – mostra alla Villa Reale
1925 – Milano – Palazzo della Permanente: II Esposizione Internazionale dell’acquerello (primavera 1925) con: 86 “Febbraio”, 112 “Verso sera”, 116 “La strada di campagna”
1925 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 22/10 al 31/12) con: “Umili dimore” –( monotipo), “Una strada solitaria” – (monotipo), “ Ultime foglie” – (monotipo)
1925 – Milano – mostra alla Vinciana
1925 – Milano – Galleria Pesaro
1926 – Milano – Galleria Bolognesi – (personale)
1926 – Milano – Biennale milanese di Brera: con: “Sinfonia Chioggiotta”
1927 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 15/2 al 31/3) con: “Il bagno di Nini”, “La francesina”, “Scena adriatica”
1927 – Firenze – Palazzo Pitti- 80.ma Mostra Nazionale – con “a Portofino”, “Sulla spiaggia di Rapallo
1927 – Milano – Palazzo della Permanente con: “sinfonia Chioggiotta”
1927 – Milano – Esposizione alla Famiglia Artistica
1928 – Milano – Circolo del Teatro – quadri di Viviani e sculture di Pellini (.R.Viviani con “Marina”) e col buon esito ch’era dovuto ai due interessanti artisti lombardi -
1928 – Milano – Palazzo della Permanente: Prima mostra d’arte lombarda (dal 18/11 al 30/12) con: “Appennino ligure” (monotipo), “ Il piccolo molo” (monotipo), “La strada di campagna” (monotipo), “Ottobre” (monotipo), “Preludio d’autunno”
1928 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 15/2 al 31/3) con: “vecchia Milano”, “ Portofino”
1929 – Esposizione della Famiglia Artistica (palazzo Spinola . via S. Paolo 10) – risultano venduti i dipinti “Le Armonie del Lago” e “Motivo Adriatico”( da giornale dell’arte del 3-3-1929)
1929 – Milano – Palazzo della Permanente: Biennale di Brera – 2^ mostra d’arte (16/11 al 30/12)
con: 49 “Ottobre”
1930 – Milano – Salone del giornale dell’Arte (Febbraio)
1930 – Livorno – Bottega d’arte (Giugno)
1930 – Milano – mostra alla Galleria Amedei
1931 – Bergamo – Galleria Pro Arte (Marzo)
1931 – Milano – Salone giornale dell’arte (Maggio)
1931 – Montevideo – Salon Maveroff
1931 – Montevideo - Salon de fiestes Hotel Carrasco
1932 – Montevideo – VII Salon anual Pienta Baja del Atenco
? - Buenos Aires – Galleria Muller (da Araldo dell’arte del 2/2/46)
1935 – Montevideo (Uruguay) – Salòn de Arte Moretti con 28 opere (Azotea veneziana, Recuerdo de Londres, La pensativa,En el Parque De Pando, Armonia otonal , Susana, Fanny, Motivo napoletano, La Bella y el monstruo, Nocturno, Impresiòn estival, In en puerto, Esfinge, Melancolìa, Flor de campo, Claudia, La extraniera, L Inglesita, La dulce espera, En tono menor , La sonriente, Meditaciòn , Atardecer, Garrito negro, La bella fiorentina, Cabellos de oro,Armonia en gris, Las tres hermanas (dal Pais 16/9/35)
1936 – Milano – Galleria La Vinciana (via Maroncelli,13):con: 60 monotipi
1937 – Milano – Sale di Casa d’Artisti – Sensazioni sud-americane (oli, pastelli, monotipi, disegni) – citato il quadro “Il Parco di Montevideo”
1938 – Milano – Galleria Pesaro: ( Maggio)- Esposizione dei XXXV anni di attività con: 86 “Dopo la messa”
1938 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 29/10 al 13/11) con: “Testa di giovane donna”
1938 – Milano – Palazzo della Permanente – Gli acquerellisti con: “La zucca”, “Il boccale”
1938 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 26/11 al 6/1/39) con: “il parco Rodi a Montevideo”,
“La signora Isolina”, “Le tre grazie” – (disegno)
1938 – Novara – Galleria d’arte moderna Giannoni con: “Sulla spiaggia”. “sul Ticino”, “Di sera”, “Chioggia (acquarello)”, “Donna con ventaglio”
1939 – Milano – Palazzo della Permanente: (dal 29/4 al 28/5) con “Presso il vecchio Ponte”
1939 – Milano – Palazzo della Permanente – (mostra sociale dal novembre al 15/12) con: “Una vecchia canzone”, “L’indifferente”, “Armonie veneziane” 1939 – Firenze – Reale Accademia con: “Burlesca”, “Il passo della Consuma”
1940 – Milano – Permanente – (mostra sociale) – con Ceramiche e fiori, Fiori e zucca.
1940 – Milano – Casa d’Artisti (via Manzoni, 21) – (Personale) – citato il quadro “La Mercantina”
1940 – Milano – Galleria Mediolanum
1940 – Milano – Famiglia Meneghina: con “Armonie Chioggiotte”
1940 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 11/5 al 9/6) con: “Ceramiche e fiori”, “Fiori e zucca”
1941 – Bergamo – Galleria Gazzo/Permanente di P.za Dante (Personale dal 11/5 al 25/5) con: 20 opere: Il boccale, Giugno, La dolce attesa, Luglio, Il vaso di fiori, Nubi d’autunno, La mercatina, Il fiume, Natura morta, Il sorriso di Fanny, Il boccale e le rose, Armonie veneziane, Il vaso giapponese, La spagnola, Presso il mare, Vecchie ceramiche, Romanesca, Nel porto di Montevideo, La Cina, Il vaso di gerani.
1941 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 28/10 a novembre) con: “Vecchie case a Vigentino” – (bianco e nero)
1942 – Milano – Palazzo della Permanente: dal 1/10 al 15/10) Esposizione Interprovinciale d’Arte con “La straniera”, “La conca di S. Lanfranco – Pavia” (acquarello)
1941 – Milano – Casa d’Artisti
1942 - Genova – Galleria Poggianti: con 65 opere: Bagnante, La bella fiorentina, Dopocena, Campagna Lombarda, A Rapallo, Sul Ticino, Armonie del mare, La mugnaina, Lago di Garda, Vecchio zio a Venezia, Nubi d’Ottobre, Baracche nel porto, Fiori, Mariella, Il sorriso di Fanny, La bella spagnola, Il Cerro di Montevideo, Vecchia villa, Alla foce, Il fiume, Il bagno di Ninì, Ansa di fiume, Giugno, Luglio, Naviglio Grande, Pagliaio, Strada di campagna, Campi, Rio a Venezia, Laghetto in montagna, Piccolo porto, Novembre, Laguna, Cipressi, Campagna, Isola dei pescatori, Campagna milanese, In maremma, Palude, A sera, Nubi, Sera nel porto, Case del villaggio, Capanne in palude, Campagna lombarda, Rose e boccale, Lago di Como, Rustici sul lago, Paesaggio sul lago, Preludio d’autunno, Il Molo Sarandi a Montevideo, Dintorni di Montevideo, Campagna uruguaiana, Rio S. Giuseppe a Venezia, Il fiume Uruguay, Barche a riposo, Sul fiume, Vecchio sobborgo, Casa solitaria, Una vela, Casa di pescatori, Canal Grande a Venezia, Nella Pampa, Vecchio parco a Montevideo, Ceramiche e fiori.
1942 – Milano Permanente – XII mostra interprovinciale con “La Straniera”
1942 – Milano - Casa degli artisti con 60 opere e fra l’altro: ”Il Convito delle streghe”, “ Veduta di Cortina d’Ampezzo” (da il Secolo 27/1/42), “Violino e fiori”, “Vecchia canzone”, “Fioraia”, “Il rio degli Albizzi”, “Armonie montanine”(da L’Italia del 28/1/42)
1942 – Milano – Galleria Ranzini
1942 – Cremona – Galleria Grande
1944 – Milano - Galleria Ranzini: con almeno queste opere: La mia casetta di campagna, La strada, Il mio orto, Il viottolo, Traghetto veneziano, Il canale di Mestre, Spiaggia maremmana (da
Milano Italia del 2/5/44)
1944 – Milano - Galleria Carini: con, fra l’altro: “Motivo veneziano”, “ Campagna lombarda”, “Cinque rose”, “ Il sorriso di Fanny”, “ Le spigolatrici” (da Il Dopolavoro 2-9 nov. 44)
1947 – Milano – Galleria Salvetti: con 42 opere – Motivo Ligure, Trasparenze, Motivo lombardo, Sul Molo (Montevideo), Campagna Milanese, Ricordo di Montevideo, Solitudine, Il Masso della Gonfolina, Nel Porto (Montevideo), Impressione di Brianza, Sul Ticino Campagna Milanese, Inverno, Armonie d’Autunno, Il Ceresio, Il Vaso Giapponese, Sul Ticino, Spiaggia Maremmana, Il Pagliaio, Zucca e peperoni, Il Poggio, l’orgiolo verde, Impressione Platense, La casina bianca, Nostalgia, Vecchia Liguria, Il Brolo, Armonie, Manuelita, Motivo Lariano, Infinito, Armonie di verde, Vecchia Fortezza (Rio Plata), Campagna Argentina, Vecchia calle (Montevideo), Case di pescatori (Montevideo), Il campanile di S. Lanfranco (Pavia), Poesia del mare, Fiori e frutta, L’Adda ad Airuno, Le rose Thea, Laguna veneta.
1946 – Milano – Mostra di Pittura e Scultura nelle sale della famiglia Meneghina (da rivista Famiglia Meneghina del gennaio 1947)
1948 – Roma – Quadriennale: con: “l’Offerta”
1948 – Milano – Mostra del sindacato lombardo pittori e scultori con “Il Lago” (da giornale dell’arte del 20-4-48)
1950 – Milano - Famiglia Meneghina: con. “l’Offerta”(da rivista della Famiglia Meneghina del Luglio 1950 n. 4)
1950 – Milano – Mostra alla “Patriottica”
1952 – Trieste - Prima Mostra Nazionale con: “Armonie autunnali” e “Motivo Campagnolo”
1952 _ Milano – Centro d’Arte S. Babila: (Personale dal 11/10 al 26/10) con: 38 opere – Tramonto 1902, Novembre 1907, Il Pellicano 1920, Armonia 1921, Venezia 1922, Ottobre 1924, Portofino 1925, Sinfonia Chioggiotta 1926, Il canale di Pesaro 1927, Gitana 1931, Le tre grazie 1932, Sul rio della Plata 1933, La Spagnola 1934, Autunno in Lombardia 1937, Motivo ligure 1937, Nel brolo 1938, Marina 1939, Val Cuvia 1940, San Damiano 1946, Margherite 1948, Armonie1948, Val Cuvia 1948, Fiori 1949,Gladioli 1950, Campagna marchigiana 1951, I pini di Porto Recanati, Pagliai 1951, Fiori esotici 1951, Dolce sorriso 1951, Poesia 1951, Fiori 1951, Fiori 1951, Motivo veneto 1952, il lago di Lecco 1952, Campagna abanese 1952, l’aia 1952, Dintorni di Abano 1952, Canal Grande 1952.
1953 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 13/12 al 14/2/54) con: “Colli Euganei”
1954 Milano Centro d’Arte S. Babila – Mostra delle impressioni di Raul Viviani – Esposte 100 impressioni
1954 – Milano – Famiglia Artistica: - mostra di figura- (dal 25/11 al 10/12) con. 19 “La zingarella”
1954 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 18/12 al 13/1/55) con: “Il lago”, “Settembre”
1954 – Milano – Centro artistico S. Babila (da La Notte del 24-25- novembre 1954) Mostra collettiva di lirici – Pittori Contemporanei. Raul Viviani con: Gladioli
1955 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 12/11 al 6/1/56) con: “Natura morta”, “la Punta di Bellaria”, “Natura morta”
1955 – Milano – Centro d’Arte S. Babila con: 31 Venezie: Scena a Cannaregio, La Salute, Rio San Barnaba, Il ponte degli Scalzi, Canal Grande, La dogana, Rio Albrizzi, Rio Cà Bernardo, Rio del Lovo, Alle Zattere, Rio dei Mendicanti, Da Sant’Elena, Dal Campo della Salute, Alle Zattere, San Giorgio, Dalle Zattere, Riva del Carbon, Motivo lagunare, Vecchie case, Ponte a Cannaregio, Canal Grande, Alla Giudecca, San Barnaba, Da sant’Elena, IL vecchio rio, Alla Giudecca, San Barnaba, Canal Grande.
1956 – Milano – Galleria Ranzini con: 40 opere (Napoli – le sue isole – i suoi dintorni): La costa di Sorrento, Marina a Ischia, Marina a Capri, a Capo Posillipo, Marina a Capri, Il Castello dell’Ovo, La punta di Capri, Gli scavi di Pompei, a capo Posillipo, Dal viale delle rimembranze, Nel porto di Ischia, Marina a Capri, Scogliera a Marechiaro, Campagna Pompeiana, da Capo Posillipo, La costa di Ravello, Campagna Pompeiana, La strada di Sorrento, Dal viale delle rimembranze, Campagna Pompeiana, a Mergellina alta, Il golfo di Pozzuoli, a Pompei, Dal viale delle rimembranze, Gli scavi di Pompei, Strada a Capo Posillipo, Isola Nisida, La costa Amalfitana, Campagna d’Ischia, da Capo Posillipo, a Sorrento, Marina d’Ischia, case a Sorrento, da Capo Posillipo, a Sorrento, Fiori, Fiori, Fiori, Natura morta, Natura morta.
1956 – Como - Villa Comunale: con: 3 opere: Febbraio in Valtellina, Natura Morta, Casolari a Sorico.
1956 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 7/12 al 13/1/57) con: “Motivo Pompeiano”
1957 – Gallarate – Mostra Gallaratese di pittura (12-26 maggio1957) c/o Casa della Cultura di Gallarate – ha esposto un quadro intitolato “Calle”
1957 – Volpedo – Mostra nazionale di Arte Contemporanea con: “Motivo floreale”, “Nubi sul Canal Grande”
1957 – Milano – Palazzo della Permanente – Milano di ieri e oggi (dal 21/4 al 19/5) con: “Vecchi alberi in via Marchiondi”
1957 – Milano – Palazzo della Permanente – XX Biennale Nazionale con: “la Villa in riva al mare
1958 – Milano – Accademia libera Gabbiani
1958 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 4/6 al 20/7) con: “Nubi sul Canal Grande” (disegno)
“Febbraio in Valtellina” – (disegno)
1959 – Milano – Società Artisti e Patriottica- con: “Natura morta”.
1959 – Milano – XXI Biennale Nazionale (dal 21/11 al 17/1/60) Con: “Appennino ligure” e “In val Cuvia” (da Italia del 2/12/59)
1960 – Ferrara – Galleria Montanari - Personale antologica (dal 3 al 24/12/60) con 46 opere: Sulla terrazza 1932, Due amiche 1932, La dolce attesa 1932, Dopo cena 1932, Autoritratto 1939, Ottobre 1952, S. Giorgio (Venezia) 1956, S. Caterina del Sasso 1959, Gladioli 1959, Lago d’Iseo 1959, La via Aurelia 1959, in Valcuvia 1959, Cavolo 1959, Gladioli 1959, Natura morta 1959, L’albero stanco 1959, in val Ganna 1959, Natura morta 1959, La casa rossa 1959, Natura morta 1959, Appennino ligure 1959, Fiori e frutta 1959, La casa del mugnaio 1959, Zucca e peperoni 1959, Natura morta 1959, Venezia “la Salute” 1960, Montecarlo 1960, Nervi 1960, Venezia “Canal Grande” 1960, Fiori 1960, Impressione veneziana 1960, Chioggia 1960, Femmina 1960, Fiori 1960, Natura morta 1960, In val Cuvia 1960, Fiori 1960, Composizione 1960, Motivo floreale 1960, Il porticciolo di Rapallo 1960, Motivo floreale 1960, la scogliera di Mentone 1960, Fiori 1960, il porto di Alguer (Spagna) 1960, Mimosa 1960, Fiori 1960.
1960 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 3/12 al 19/1/61) con: “Natura morta”, “La baia di S. Tropez”
1961 – Campione d’Italia – 1° premio nazionale di pittura con: “Motivo floreale”
1961 – Milano – Palazzo della Permanente – XXII Biennale (dal 18/11 al 27/1/62) con: “Motivo ligure”
1962 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 18/11/62 al 20/1/63) con: “Natura morta”, “In val di Chiana”
1962 – Campione d’Italia – 2° premio nazionale di pittura con: “Fiori”
1962 – Comune di Viggiù – Prima mostra Naz. Pittura figurativa con “L’incontro”
1963 - Milano – Palazzo della Provincia: personale con 54 opere: Venezia-la Salute, Venezia-un vecchio rio, Moulin Rouge, Composizione, Natura morta, il castello di Rapallo, I pagliai di Montepulciano, Antica Ferrara, Il vecchio tunnel, In Valganna, Paesaggio toscano, a Montepulciano, Natura morta, Natura morta, In val di Chiana, Dintorni di Chianciano, Motivo ligure, Natura morta, La baia di S. Tropez, Colli Euganei, L’incontro, Fiori, Composizione, Natura morta, Natura morta, Venezia-Canal Grande, Composizione, Motivo ligure, Il Po a Spessa, Fiori, Parigi-la Senna, Dalle rive di Somaglia, Composizione, Fiori e frutti, Fiori e frutti, Fiori, Fiori, Fiori e frutti, Natura morta, Zucca e pannocchia, Fiori e frutti, Paesaggio toscano, Fiori e frutti, Appennino ligure, Fiori e frutti, Dalla scogliera di Camogli, Armonie, Fiori e frutti, Fiori e frutti, Fiori e frutti, Scogli a Sestri Levante, Fiori, Fiori, Composizione.
1963 – Milano – Galleria del Tornese per l’80° compleanno: con 31 opere: 1 Armonie, 2 Rapallo (il porticciolo) , 3 Barcellona (Plaza Catalana), 4 C’era una casina in mezzo al bosco, 5 Regate a Bordighera, 6 La valle del Roja, 7 Le vecchie case di Cicagna, 8 Appennino ligure, 9 Dai giardini di Bordighera, 10 L’Osteria del Gambero Rosso, 11 Motivo umbro, 12 Natura morta, 13 Scogli a Paraggi, 14 Natura morta, 15 Golfo Tigullio, 16 Il Tunnel di Moneglia, 17 Natura morta, 18 Dai giardini di Rapallo, Il viottolo di S. Rocco, 20 Campagna Senese, 21 Ricordo di Montecarlo, 22 Costa Brava (Spagna), 23 Un cantuccio di Portofino, 24 La Casa del fattore, 25 Dolceacqua (Liguria), 26 La casa del guardiano (Sestri Levante), 27 Estasi, 28 La piazzetta di Vernazza, 29 Occhi azzurri, 30 A Montepulciano, 31 Fili d’oro.
1963 – Milano – Galleria del Tornese – Maestri della Pittura Italiana della Prima Generazione Artistica del XX secolo con: “Armonie” (invitati 50 Maestri da una commissione di critici fra i quali Borgese Leonardo, De Grada Raffaele, De Micheli Mario, Lepore Mario, Mascherpa Giorgio, Portalupi Mario
1965 – Galleria d’arte Accademia – Milano – Personale con 10 opere: Bagnanti, Donna con cappello, Paesaggio, Marina a Venezia, Marina con barche, Figura di donna, Paesaggio, Figura di donna, Paesaggio, e 25 bozzetti diversi
1965 – Milano - Palazzo della Permanente (dal 30/1 al 28/2) con: “Scena adriatica”, “Natura morta”
1966 – Milano - MOSTRA POSTUMA ALLA “ROTONDA DELLA BESANA” (dal 15 Novembre al 5 Dicembre) – con il patrocinio del COMUNE DI MILANO
1967 – Firenze – Galleria Michelangelo: (Personale dal 25/4 al 6/5) con n. 50 opere: Il Castello di Rapallo, Fiori e frutti, La Spagnola, Settembre a Sestri, La Cascina, Burrasca sul lago, Pavia-la lanca, Rose, Le ripide rocce di Capri, Varesotto, Paesaggio lacustre, Valcuvia, Fiori, Composizione, La bagnante, Quel ramo del lago, Pagliai abruzzesi, L’osteria del gambero rosso, Natura morta, Cicagna, Il castello di Ferrara, Dintorni di Chianciano, Fiori, Dolceacqua, Fiori, Golfo Tigullio, Fiori, Il viottolo di S. Rocco, Ricordi di Montecarlo, Fiori, Natura morta, Fiori, Lago di Garda, Prealpi bergamasche, Fiori, Costa ligure, Sinfonia lacustre, Casina in mezzo al bosco, Cipressi, Scena marinara, Colli Euganei, Igea Marina, Pescara, Da Città di Castello, lago di Como, lago di Como, Igea Marina, La casa del pescatore, Pompei, Pompei.
1968 – Bergamo – Galleria Correggio con 10 opere e 25 bozzetti
1968 – Milano – La Guastalla (Famiglia Artistica) – Mostra di 10 artisti figurativi
1969 – Torino – Galleria Accademia: (Personale dal 6/al 20/12) con n. 36 opere (La bagnante, Fiori, Sul Canal Grande, Rebecca, In Cicagna, Fattoria sul fiume, Il ritorno, Il Po a Spessa, Composizione con zucca, Composizione con fiori, Zucca e pannocchie, Pagliai, Sinfonia lagunare, Chioggia, Costa Brava, A Dolceacqua, Appennino ligure, Studio, La Rossa, Montevideo, Paesaggio, La Spagnola, Golfo Tigullio, L’Osteria del Gambero Rosso, Campagna Marchigiana, Composizione con pannocchie, C’era una casina, Dintorni di Chianciano, Val Cuvia, Lago di Pusiano, Dintorni di Montegrotto, Campagna abanese, Lago di Lugano, Campagna romagnola, Cunardo, da Capo Posillipo.
1969 – Firenze – Galleria Michelangelo
1969 – Milano – Galleria Bolzani con 36 opere
1969 – Milano – Palazzo della Permanente (dal 30/4 al 30/5) con: “Sinfonia Chioggiotta”, “Fiori” “Venezia”,“ Cicagna”, “Le calle”
1970 – Milano – Galleria Marotta con 60 opere
1970 – Rapallo – Galleria Marotta con 40 opere
1970 – La Spezia – Galleria Minotauro: (Personale dal 3/10/70 al con: n. 30 opere (Fiori, Composizione, Val di Chiana, La casa del fattore, Costa Brava, Casolare a Fiesole, La piazzetta di Vernazza, Abano, La spagnola, Sul Ticino, Golfo del Tigullio Posillipo, Igea (entroterra), Campagna di Abano, Campagna abanese, Dintorni di Como, Campagna abanese, Marina, Lago di Ghirla, Campagna abanese, Campagna pavese, Campagna d’Abano, Dintorni di Cunardo, Dintorni di Cunardo, Dintorni di Cunardo, Dintorni di Cunardo, Lago di Lugano, Natura morta, Posillipo, Venezia, Porto Recanati.
1971 – Torino – Galleria Marotta – con 50 opere
1972 – Vigevano – Galleria Bramante con 30 opere
1972 – Busto Arsizio – Galleria Italiana d’Arte con 52 opere: Fiori, Fiori, Pompei, La vela, Canzo, Da Capo Posillipo, Oltrepò Pavese, Porto Recanati, Prealpi bergamasche, Sul Terdoppio, Cunardo, Il ritorno, La vedova, Il castello di Rapallo, Golfo del Tigullio, Valganna, Fiori, S. Lanfranco, Pianura padana, Pompei, Paesaggio romagnolo, Dintorni di Montegrotto, Lago di Ghirla, Lago di Lugano, Da Capo Posillipo, Dintorni di Cunardo, Sul Ticino, Pompei, Campagna padovana, Il ritorno, San Zenone sul Po, Torre del lago, Paesaggio, Paesaggio sul fiume, La casa del fattore, Paesaggio, Tramonto in campagna, Montevideo-il porto, Paesaggio, Fiesole-mura romane, Dintorni di Varese, Paesaggio, Paesaggio, Paesaggio, San Zenone sul Po, Bagnanti, Paesaggio con barche, Paesaggio, Paesaggio, Figura, Paesaggio, Paesaggio.
1974 – Rapallo – Galleria Marotta
1974 – Milano – Galleria d’arte Augusto – (Personale dal 31/10 al 13/11/74) con 62 opere
1974-1975-1976 Mostre organizzate dall’U.I.V.A (Unione Internazionale Vedove d’Artisti) Milano 1974,Roma 1975, Milano 1975, Brescia 1975,Novara 1975, Verona 1976.
1976 – Milano – Galleria di P.za Borromeo con 20 piccole opere (quattro pittori fra i loro bozzetti)
1976 – Piacenza – Galleria Sala d’Arte: (Personale febbraio 76)con: n. 31 opere – Venezia dal campo della salute, Natura morta, Appennino toscano, Fattoria Lombarda, Testina, Fattoria lombarda, Testina, Casa di campagna, Campagna emiliana, IL fiume Muzza, Il Ticino, Testina, Sestri Levante, Costa amalfitana, Venezia, Venezia, Cinque terre, Il porticciolo (Rapallo), Prelo (Rapallo), S. Michele di Pagana (Rapallo), Il laghetto delle trote, La fattoria sul fiume, La villa di campagna, La lanca, Il lago di Ghirla (Varese) Cinque terre, S: Michele di Pagana (Rapallo), lago di Ghirla (Varese), La vela solitaria, Rio de la Plata (Argentina), La zingarella.
1980 – Como – Galleria d’Arte Cavour - con: “ l’Offerta”
1981 – Torino – Galleria Accademia:(Personale dal 14/2 al 1/3) con: n. 42 opere
1982 – Milano – Galleria Carini: (Personale) con fra l’altro Rebecca, La Vecchina, la Casina del pescatore, Composizione con caffettiera, Susanna, La bagnante, Giovinetta, Composizione con gladioli, Paesaggio, Marina, Lago di Garda, La vela, Sull’Adriatico, Fiori.
1999 – Cento (Fe) Museo Sandro Parmeggiani – Tecniche, poetiche, suggestioni del Divisionismo: con il dipinto “Il canale dei Pescatori”
2012 – Rovigo – Palazzo Roverella – Mostra “Il divisionismo la luce del Moderno” con il dipinto “Poesia” detto anche “ Sinfonia autunnale”
2014 – Milano – Palazzo Sormani – sala del Grechetto – La Famiglia Meneghina e Milano – 90 anni di impegno per la cultura milanese – 15 gennaio 15 aprile 1914 – esposto il quadro “Cascina”

1974

1974 – Rapallo – Galleria Marotta
1974 – Milano – Galleria d’arte Augusto – (Personale dal 31/10 al 13/11/74) con 62 opere
1974-1975-1976 Mostre organizzate dall’U.I.V.A (Unione Internazionale Vedove d’Artisti) Milano 1974,Roma 1975, Milano 1975, Brescia 1975,Novara 1975, Verona 1976.